martedì 1 febbraio 2011

Comunicato stampa del Sud in Movimento: Tesseramento 2011 e Inaugurazione del primo vicolo "adottato"



Sabato 5 Febbraio 2011, alle ore 17:30, presso il castello Episcopio, verrà presentata la festa del Sud in Movimento, associazione politico-culturale ormai da anni presente sul territorio che, grazie al lavoro e alla passione dei sui iscritti verso la propria terra, ha raggiunto una propria dimensione. Si ripercorreranno le attività svolte nel 2010, guardando ai nuovi stimolanti obiettivi da raggiungere nel corso del nuovo anno.

Durante la serata il sud in movimento offrirà la possibilità a tutti i suoi iscritti e ai tanti simpatizzanti di rinnovare o sottoscrivere gratuitamente l’iscrizione al movimento per il corrente anno.

In occasione dell’incontro,alle ore 19:00, verrà riproposto il progetto “adottiamo i vicoli”, con l’ inaugurazione del primo vicolo in via Corsica, nei pressi della chiesa madonna del Carmine, iniziativa promossa dal movimento Pro Centro Storico e dal Sud in Movimento stesso.

“Adottiamo i vicoli” nasce dall’ esigenza della cittadinanza di rendere vivibile il centro storico, elevarlo a fiore all’occhiello di una città che, al contrario di tanti altri comuni circostanti, ha lasciato per troppo tempo al degrado civile e sociale ciò che di più bello ha, il vero cuore del paese.

Si rende pertanto necessaria una campagna di sensibilizzazione che metta in luce i problemi che purtroppo attanagliano il nostro centro storico come traffico, igiene e sicurezza, per poter restituirgli la dignità e lo splendore che merita. Con questa finalità le due associazioni su citate, si sono proposte di adottare alcuni vicoli della città per preservarli e curarli, ridando luce a quei luoghi di rilevante bellezza architettonica e per tutelare non solo tutte quelle persone che vi abitano, ma anche quei cittadini che sono particolarmente sensibili alle proprie radici e alla cultura della propria terra.

Vi aspettiamo numerosi,il numero della cittadinanza attiva fa la forza del movimento stesso.

Nessun commento: