sabato 3 ottobre 2009

Qualcosa si muove

dalla GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO
venerdì 2 ottobre 2009 pag.6

«La discarica puzza»
diffida ad Ecolevante
Lettera dalla Regione dopo
i verbali fatti da polizia, Asi
e Arpa. Si va verso la revoca
dell'autorizzazione?

Autorizzazione a rischio per la discarica Ecolevante di Grottaglie. Il dirigente del settore Ambiente della Regione Puglia Antonello Antonicelli ha inviato una diffida alla società che gestisce l'impianto ubicato tra Grot- taglie e San Marzano, a seguito di una circostanziata segnalazione fatta dal
commissariato di polizia di Grottaglie in collaborazione con i tecnici dell'Arpa e dell'Asl di Taranto. L'ing. Antonicelli, che ha scritto per conoscenza anche a Provincia, Arpa,prefettura,questura,commissariato di Grottaglie, Asl e sindaci di Grottaglie e San Marzano, «diffida la società Ecolevante ad eliminare immediatamente ogni ìrregolarità, richiamando la puntuale osservanza delle condizioni e prescrizioni contenute nel provvedimento e relativi allegati tecnici dell'autorizzazione' integrata ambientale rilasciata per l'impianto, con particolare riferimento alla prescrizione riguardante la copertura giornaliera dei rifiuti da effettuarsi mediante l'utilizzo di aggregati riciclati». I cattivi odori provenienti dall'nnpinato sarebbero causati, infatti, proprio dalla mancata o parziale copertura dei fanghi smaltiti. In occasione di un sopralluogo, effettuato a seguito di una circostanziata denuncia, poliziotti e tecnici verificarono che i rifiuti erano stati lasciati completamente scoperti. In un altro caso, invece, era stata posta una copertura del tutto insufficiente. Ecolevante, come scrive Antonicelli, rischia la revoca dell'autorizzazione se dovessero arrivare altre segnalazioni. La vicenda dei cattivi odori provenienti dalla discarica è da circa un mese al centro di una battaglia avviata dal sindaco di San Marzano Giuseppe Borsci che, facendosi portavoce dei suoi concittadini, sta tempestando di lettere gli enti competenti per porre finead un disagio divenuto oramai
insopportabile.

02 Oct 2009

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Qualcosa si muove!!!!?
Illusion...
Continuano ad infrangere la legge, ma sotterrano lo stesso.....

Anonimo ha detto...

Tanto che si muove
che quasi quasi
ci si fa

un convegno dal TITOLO
" SEDIAMOCI e PARLIAMO d' AMBIENTE"

LE DISCARICHE
di ECOLEVANTE
e VERGINE
BOMBE ECOLOGICHE
O
RISORSA DI DENARO
PER CHI?

Anonimo ha detto...

Bellissimo l'ultimo commento. "Sediamoci e parliamo di ambiente". Non so chi l'abbia scritto ma apprezzo il suo humor