sabato 24 ottobre 2009

Il voto per Ignazio Marino




In una democrazia di stampo anglossassone lo chiamerebbero endorsment, in Italia possiamo definire il seguente post una personale dichiarazione di sostegno al candidato alla segreteria nazionale del Partito Democratico Senatore Ignazio Marino.
Il volto nuovo di queste primarie del PD, ma anche, a parere di chi scrive, la sintesi e la rappresentazione migliore di quello che dovrebbe dire, fare ed essere il Partito Democratico.
Un Partito moderno, pratico, concreto che ascolta la gente ed agisce per il bene collettivo.
Un partito snello che sa ascoltare, sa capire, opera per favorire la costruzione di un paese diverso, ove prevalga la cultura del merito e della capacità delle persone.
Un partito che combatte gli schieramenti, le lobby, gli apparati, i signori del potere, un partito che agisce effettivamente ed efficacemente per il bene collettivo.

Domenica 25 Ottobre alle Elezioni primarie del Partito Democratico, vota Ignazio Marino














3 commenti:

Anonimo ha detto...

m astengo

Anonimo ha detto...

Veramente io voterei perchè il dott. prof. Ignazio Marino tornasse tutte le mattine in sala operatoria, ove riesce a compiere miracoli ed a salvare vite umane. Magari al pomeriggio nelle aule ad insegnare agli altri come di fa.
Chissà quante vite avrebbe salvato nel solo tempo della campagna elettorale per le cosidette primarie.

Anonimo ha detto...

E' la paura del nuovo che ti fa parlare anonimo del 24 Ottobre 2009. Io personalmente voterei ogni giorno affinchè persone come il Prof. Ignazio Marino facciano parte della vita pubblica del paese, a scapito dei politici di professione e dei loro politicanti della cui corporazione mi sembra tu ci tenga a fare parte.