giovedì 25 giugno 2009

COMUNICATO STAMPA

25 GIUGNO 2009

Ennesima istanza di chiarezza e trasparenza

rivolta da Vigiliamo per la discarica alla Regione

in merito alla deroga ai parametri di accettabilità dei rifiuti

chiesta da Ecolevante spa

Il Comitato Vigiliamo per la discarica ha rivolto un’istanza al dirigente del settore Ecologia e Ambiente della Regione Puglia.

Nell’istanza si afferma di aver appreso da notizie di stampa che sarebbe in corso un procedimento, istruito tramite conferenza di servizi, che riguarda la discarica Ecolevante s.p.a. sita nel territorio del Comune di Grottaglie.

E che tale procedimento avrebbe ad oggetto una non meglio precisata deroga ai parametri di accettabilità dei rifiuti in discarica, per l’esame della quale la stessa conferenza di servizi sarebbe stata rinviata a data da destinarsi.

Il comitato ha rilevato nell’istanza ancora una volta la totale mancanza di trasparenza da parte della Regione Puglia dal momento che dell’apertura di questo importante procedimento non è stata data notizia in nessuna forma notizia da parte dell’Ente regionale.

Infine, nel riservarsi di adire ogni autorità competente, il comitato Vigiliamo per la discarica ha chiesto:

· di conoscere l’oggetto del procedimento in questione;

· di accedere agli atti del medesimo procedimento;

· che siano pubblicati nel sito internet della Regione Puglia tutti gli atti di questo procedimento;

· di conoscere la data in cui saranno convocate tutte le successive conferenze di servizi;

· di non adottare alcuna decisione senza aver previamente consentito la possibilità di proporre osservazioni all’interno del medesimo procedimento e di conoscere l’esito del procedimento stesso.

VIGILIAMO PER LA DISCARICA

comitato di cittadini e associazioni

via S. Francesco De G. n.3 GROTTAGLIE (TA) c/o Casa per la pace

www.vigiliamoperladiscarica.it vigiliamoperladiscarica@email.it

37 commenti:

Anonimo ha detto...

perchè il comitato vigiliamo, accusa gli altri di "amicizie politiche" e le informazioni non le ricerca come fanno gli altri anzichè accusare senza sapere? poi poteva chiederle a settanni visto in quell'incontro ormai si sono chiariti, avranno pur un contatto! in ogni caso il loro avvocato non è il legale del comune di san marzano per alcune vicende? bè non gli hanno detto niente? strano
poi se sul sito non lo hanno trovato è un problema loro. non ho capito poi loro chi sono per tuonare contro glia altri, sembrano come quelle belle ragazze che c'e l'hanno d'oro e diventano gelose quando i ragazzi guardano qualcun'altra!! dovrebbero sapere, visto che sono baluardo di libertà e traparenza, diritti civili e chi più ne ha più ne metta, che anche gli altri sono contro la discarica mica solo loro?
che c'è hanno il primato? signori la trasparenza è giusto pretenderla, però non si può praticare bene e razzolare male!
il comitato forse dovrebbe rendersi conto che non può dire a gli altri quello che devono fare e quello che è giusto o sbagliato.
esprima il suo rammarico per le proprie aspettative legittime, gli altri, sono libero di fare come vogliono, non siamo mica in "forza italia" come qualcuno vorrebbe o avrebbe voluto!
Gaber:"la libertà è partecipazione" ognuno a proprio modo.
alla prossima, salutatemi settanni !! ognuno sulle proprie posizioni, ma per piacere!

Anonimo ha detto...

bhè, quello che mi stupisce è: perchè, un qualcosa di così clamoroso, un incontro con settanni, venga fuori a distanza di un anno, e neppure tanto pubblicamente, ma nei commenti di un blog. Un anno di segreti. Altro che Forza Italia, sembra la massoneria. Ma con che faccia...

Anonimo ha detto...

Il comunicato è stato già pubblicato

Anonimo ha detto...

E' inutile che cercate di infangare Vigiliamo per la discarica. Un incontro nel quale una decina di componenti del Comitato ribadiscono in Faccia a Settanni, il proposito, fermo, di contnuare a lottare contro la realizzazione del III lotto, non solo non infangherà mai il Comitato, ma ne eleverà ancora di più la sua ineccepibile onestà e moralità nella lotta da esso intrapresa. E quetso, al contrario di chi cerca, con questi ridicoli attacchi, di nascondere il suo voto a Florido, anche qualche finanziamento poco trasparente.....
La melma che si solleva con le vostre affermazioni puzza esattamente come la puzza del III lotto. Anzi, è molto, ma molto peggio.
Siete in gravissime difficolta, ne prendiamo atto molto, ma molto volentieri, perché dimostra il fallimento totale degli attacchi che avete sempre sferrato contro Vigiliamo per la discarica, un Comitato che cercate invano di imitare.

Anonimo ha detto...

siete stomachevoli, parlate di incontri tra comitato e settanni che mi sembra anche ovvio...
massoneria??? alla massaria......

Anonimo ha detto...

All'anonimo delle 10 21 dico che forse non ha carpito lo spirito del comunicato stampa. Della notizia della conferenza dei servizi non è stata data alcuna pubblicità. Se qualche amministratore coinvolto non vi avesse informato del fatto non ne sapevate nulla. Ora quello che dico è come è possibile legittimare questa situazione, perchè quando si dice "le informazioni non le ricerca come fanno gli altri" si dice che è leggittimo quel iter per cui devono essere i cittadini ad informarsi e non le istituzioni ad informare!!! Questa è una repubblica alla rovescia che qualcuno non solo non vede o non contesta ma addirittura legittima. In merito poi alle amicizie politiche che dire....le persone che hanno stretto alleanze ed hanno sostenuto alle elezioni Florido, il PD, Tarantino!!!! sono note a tutti, e fra queste non mi pare si annoveri Etta Ragusa o il Comitato. Ogni commenti in merito quindi è del tutto superfluo

Anonimo ha detto...

Ma quando perderete il vizio di bollare chi non la pensa come voi come massoni, fascisti! Ma vedete di crescere! Avete voluto intraprendere questa strada, ed intraprendetela prendendovi tutte le vs reposnsabilità di certo non potete pretendere che il Comitato o chi non la pensa come voi si astenga dal legittimo diritto di critica verso Florido, Vendola o chicchessia. Avete voluto impugnare questa bicicletta...e allora pedalate! E sopratutto prendete fiato,perchè la strada la vedo per voi ahimè molto in salita. Spero che possiate farcela, ma con certi gregari al vostro finaco non mi fiderei neanche di bere un goccio d'acqua, potrebbe essere veleno! Auguri!

Anonimo ha detto...

Sono allibito. Lungi da me l'intenzione di infangare nessuno, però ripeto la mia domanda: se era una cosa così figa, perché, del vostro incontro con Settanni, non ne avete dato subito notizia, pubblicamente, invece di far trapelare sta cosa in uno spazio nascosto, come questo, e soprattutto a distanza di un anno? Perché?
ci tengo a precisare, a me Florido, Vendola, bagnardi e compagnia brutta mi fanno tanto schifo quanto me ne fanno i Cito, i Rana, i Tarantino... ah, a proposito, perché, oltre a non dire nulla sugli incontri di un anno fa, non avete mai preso posizioni sulla piattaforma, anche quando di Lonoce e della reale natura di questa piattaforma si sapevano anche i più piccoli dettagli?
Ognuno prenda la strada che vuole, ma non credo che queste mosse siano espressione di onestà...

Anonimo ha detto...

Al comitato non interessa per niente questo Lonoce, come sembra interessi molto anche a voi. Di costui si è tanto parlato e se ha fatto qualcosa per cui deve pagare, che paghi secondo giustizia. Quello che ha sempre pensato il Comitato è invece che, proprio secondo quello che alcuni hanno imparato solo recentemente con la piattaforma (sì, piattaforma!!!) di Vedelago, si facciano, non una, ma almeno una decina di piattaforme che riciclino e recuperino i rifiuti.
Siccome quelli che parlano tanto di piattaforma di San marzano (facendosi semplicemente rimbalzare questa parola nel cervellos enza sapere neanche di cosa si trattasse!) non hanno, apputno, voluto nemmeno leggere di csa effettivamente si trattava, devono adesso, con lo stesso miserrimo e miserevole "stile" di cui sopra, attaccare a testa bassa, allora si inventano questa storia di una fantomatica "piattaforma" che sarebbe servita ad Ecoilevante. Se invece avete, ma mi rendo conto che è impossibile, l'onestà intellettuale di leggere che cosa alla fine, e dico alla fine, è stato proposto dal Comune di San Marzano e condiviso dal Comitato ( fermo restando naturalmente,che, se c'è un'ordinanza di demolizione, essa va eseguita!), vi renderete conto (cosa ritengo ancora più ardua per le vostre capacità), che la piattaforma che rimbomba così fortemente nel vostro cervello non era altro che un impianto per la selezione di materiale proveniente (proveniente già!!!!) dalla raccolta differenziata per essere destinata al riciclo e al recupero, con espressa (dico espressa!!!, sforzatevi di capire!!!!!), espressa, espressa, espressa esclusione, dico esclusione, esclusione, esclusione (si è scolpito????!!!!!) del recupero energetico, e cioè dell'incenerimento o termovalorizzazione, oltre che con esclusione (esclusione!!!!!) espressa, espressa!!!!!!, dello smaltimento!!!!!!!

Anonimo ha detto...

E poi vi diro un'altra cosa. Se leggete il docmuento del piano èprovinciale dei rifiuti, vi renderete conto che tutto è finalizzato a favorire la cosiddetta "termovalorizzazione" e lo smaltimento dei rifiut, con un aumento esponenzile dei costo che gravano sulla cittadinanza. Ebbene, se voi prendete atto di questo scopo evdientissimo, dovreste anche capire che la Provincia, ma soprattutto chi muove i fili dei burattini che stanno in Provincia, si opporrà strenuamente (come si è già strenuamente opposta con tutti i burattini di cui sopra) a qualsiasi ipotesi di realizzare piattaforme come quelle di Vedelago!

Anonimo ha detto...

Espressa espressa espressa? esclusione, esclusione esclusione? Tante ripetizioni (che il mio prof segnava in blu = errore grave)
Ma la mia domanda rimane senza risposta (quella dell'attesa di un anno). E alla piattaforma, allora richiesta da Ecolevante, il comitato si era opposto nel 2006. Perchè? Riguardo a Lonoce, che facciamo?, ci nascondiamo dietro un dito? Quando sono amici del centrosinistra, organizziamo dibattiti, giustamente incazzati (giustissimo), ma poi quando sono amici di centrodestra, quasi quasi facciamo finta di non sapere, rimandando tutto ad una fantomatica legge che, in materia ambientale, abbiamo visto tutti come funziona... No, non mi sembra giusto. L'ecomafia è una. Gli ecomafiosi sono tutti collegati. Non c'è il meno peggio.
Ripeto (anch'io da errore blu): resta in piedi il mio interrogativo. Perché non andare in piazza a dire "sì, siamo stati a cena con settanni ma ci siamo andati per questi motivi...". Nessuno avrebbe avuto sospetti, no? Si poteva essere d'accordo o no, ma sospetti, perché mai?
Se qualcuno vorrà rispondere, spero che non torni a parlare dei grandi assenti, tipo l'onestà intellettuale e la coerenza... Grazie in anticipo (e soprattutto grazie se nella risposta ci saranno delle ragioni vere e non un'inutile spruzzata di bile)

Anonimo ha detto...

Senti. Il Comitato Vigiliamo per la discarica non è andato a cena con Settanni. E' inutile, ripeto, che cerchi di nascondere il fallimento totale di tutti quei movimenti diversi dal Comitato Vigiliamo per la discarica, che, alla fine, sono stati solo capaci di votare per l'Amministrazione che ha rilasciato, insieme a chi amministra la regione, tutte le autorizzazioni per il III lotto e per tutte le discariche che sono arrivate all'iperbolica cifra di ottomilioni di metri cubi nella Provincia di Taranto. Le cose false che continui a dire, diminuiscono ancora di più (se ancora è possibile) il tasso di credibilità dei movimenti che ti affanni inutilmente a difendere spostando puerilmente l'attenzione su questioni del tuto irrilevanti. E poi, la piattaforma per l'inertizzazione di rifiuti pericolosi e non pericolosi della Ecolevante, non è la piattaforma per la selezione dei rifiuti di Vedelago!
Continua così, continua così.....

Anonimo ha detto...

E poi, un'altra cosa. Noto con piacere che le ripetizioni sono state molto efficaci. Espressa, espressa, espressa ed esclusione, esclusione esclusione, sono sicuramente serviti, dal tuo povero angolo visuale, a mettere totalmente in chiaro cosa il Comitato ha sempre inteso e voluto che si intendesse e si realizzasse quando si è fatto riferimento alla "piattaforma" di San Marzano.
Anzi, tornando indietro al precedente commento, mi viene di dover chiarire e ripetere più volte, sempre per scolpirtelo profondamente, che non tutte le "piattaforme" sono uguali, non tute le piattaforme sono uguali, non tutte le piattaforme sono uguali, non tutte le piattaforme sono uguali..(spero, e sottolineo e ripeto spero, spero, e spero che possa bastare)

Anonimo ha detto...

E ancora. La tua speranza che non si faccia riferimento all'onestà intellettuale, è un evidente lapsus freudiano. Il tuo io profondo sa bene che il ricorso all'onestà intelettuale, nel discutere delle questioni di cui sopra, ti vedrebbe certamente perdente.
Leggiti psicopatologia della vita quotidiana di Freud, roverai conferma di questo tuo clamoroso e inequivocabile lapsus

Anonimo ha detto...

bhè, a questo punto, mi spiace un po', ma te lo meriti proprio: vaffanculo vaffanculo vaffanculo (tu e lu comitato). Una domanda ti avevo fatto; una: perchè nn dire subito: sì, cittadini, ci siamo incontrati con settanni per questo e quest'altro motivo. Punto. Visto il tenore della tua risposta, deduco che una risposta vera non ci sia. Quindi, se permetti, mi tengo i miei sospetti (scusa la rima). Riguardo alla piattaforma magari a vedelago non la gestisce uno come lonoce. O no? E' anche questo il problema del sud. Sulla carta, tutti questi impianti sono ottimi. Poi guarda caso, di fatto non lo sono e sono gestiti da signori sin troppo noti (tipo lonoce, tanto per fare un esempio).
Riguardo alle tue non risposte, se sei nervoso, vattela a prendere... con qualcun altro. O al limite, metti le mani sotto l'acqua fredda, o dai testate al muro. Insomma, fai qualcosa.
Io, visto che insisti, non ho votato e me ne vanto. Non potevo votare florido ma manco rana (il primo perché lo conosco troppo bene, il secondo perché conosco troppo bene cito e franzoso).
Purtroppo (senza falsa ironia, dico purtroppo) su alcune persone ho dovuto a malincuore cambiare opinione. Ed ora mi tengo i miei sospetti. Forse, con una risposta da persona matura avresti potuto fugarli. Invece invece invece invece... invece!
E a te che leggi e ridi dico: dai, ce è fa? ci iere tu com'a iddo no iere piccato?

Anonimo ha detto...

Senti, te lo meriti proprio, visto che tu, strutturalmente direi,hai qualche difficoltà a riconoscere apertamente (lo fai, sempre e solo per implicito) di aver sbagliato e a chiedere scusa. Dell'incontro con Settanni non c'era alcun bisogno di preannunciarlo né di renderlo noto successivamente perché né prima, né dopo, né durante, né mai (dico e ripeto mai, mai, mai, mai, mai mai, sempre con lo scopo di scolpirlo nel tuo cervello, visto che poi prendi le dichiarazioni e le trasformi con la tua solita profonda disonestà intellettuale (vedi "cena con Settanni" da te inventata di sana pianta!!!!!!!) il Comitato ha cambiato la sua posizione. Dunque, non c'è, non c'è mai stata, non avrebbe mai potuto esserci e non ci sarà mai alcuna novità su questo fronte degno di nota e/o di necessità di rendere pubblico. Chiaro??!! Tu, caro mio, anche se non hai votato, hai smepre però manifestato molta più "comprensione" verso chi ha votato Florido o a preso soldi, soldi, soldi, soldi da Ecolevante per finanziare le feste di partito, e poi ha preteso pure di fare la battaglia contro il III lotto! Ti stai appollaiando su questo Blog per attaccare il Comitato Vigiliamo per la discarica, che, alla resa dei conti, è stato, e non da un anno o due, ma da oltre cinque anni!!!!!!!, l'uncio a mantenere coerentemente la barra dritta! Dunque, sì, caro mio, coerente, proprio quella coerenza che, sempre freudianamente, collide con il tuo io profondo! E il vaccanucolo ripetuto né è una ulteriore, flagrante prova!!!

Anonimo ha detto...

E a proposito del titolare della piattaforma, devo ancora sollecitare la tua coscienza e la tua onestà intellettuale(scusami se è messa continuamente a dura prova), visto che è stato detto innanzi (anche se non ripetuto in verità), che, secondo il Comitato, se il titolare di questa struttura ha o avrà dei problemi con la giustizia, è giusto che paghi, è giusto che paghi, è giusto che paghi, è giusto che paghi (Ok??!!).

Anonimo ha detto...

E poi io forse ti capisco. Il crollo etico e politico dei movimenti alternativi al Comitato, cui evidentemene tu puntavi decisamente, ha causato questa tua reazione rabbiosa contro il Comitato stesso, che speravi forse si spegnesse per far brillare la luce di qualche altro movimento.
E' andata male per te, fattene una ragione e lascia stare il Comitato Vigiliamo per la discarica, del quale, spero, tu possa far parte o continuare a farne parte, se ne condividi davvero gli obiettivi e i suoi metodi. E poi, sinceramente, lascia stare i sospetti. Non c'è da sospettare nulla sul Comitato. E poi, mi fa molta specia che tu non abbia mai fatto riferimento alla circostanza che la prima vittima di Eceolevante è proprio la coordinatrice del Comitato, denunciata da Ecolevante e rinviata ingiustamente a giudizio per aver fatto il suo dovere di cittadina, portando a conoscenza delle autorità competenti gli atti dai quali si evincevano una serie di finanziamenti a partiti politici che sai molto bene.

Anonimo ha detto...

Secondo me potete discutere di tutto, tranne del fatto che Etta Ragusa effettivamente è l'unica che in questa storia si è beccata richieste di rinvio a giudizio, altro che sanzioni amministrative!
Tutti noi potremmo identificarci in Etta Ragusa, un sistema in cui un cittadino denuncia quello che hanno poi già ripreso i giornali e poi viene messa sotto accusa è un sistema malato! E tutti quanti insieme, senza distinguo dovremmo dirlo...o anche qui ci vedete una differenziazione fra destra e sinistra?

Anonimo ha detto...

l'ambientalismo e la giustizia a due velocità non sono mai servite a nessuno.
Immaginiamo che settanni decidesse di fare una piattaforma " per la differenziata" depositando una rinuncia agli altri rifiuti, già approvati con VIA che si riferisce ad un progetto più ampio che comprende rifiuti speciali pericolosi e non, il comitato, duro e puro, cosa dice?

poi in merito alle denunce di etta, non è la sola...a questo punto mi verrebbe di dire, una celebre frase "ben ti stà, ca tu no lu sapive?"

non c'è limite al peggio, ma l'ipocrisia dei puritani è davvero il peggio
in ogni caso nessuno discute di ette ma chi dietro di lei si muove

Anonimo ha detto...

Chi dietro di lei, chi dietro di lei...
Basta, aveta fallito, non dovete più ammorbare l'opposizone allo scempio consumato dai vostri amici (anzi, compagni) anche di merende! Basta, an-da-te-ve-ne!
Siete solo mandati dai vostri amici, che poi puntualmente rispettate quando dovete andare a votare Florido!!!! Non vi dico vergognatevi, perché siete delle spie nate per fare le spie!

Anonimo ha detto...

Il vostro gioco è ormai notissimo. Adesso è ritornato il terrorismo fatto con il "chi sta dietro". Quello stesso metodo che tutti conosciamo, e che vi ha consentito, ancora una volta, di evocare il "mostro", quel "mostro", a tutti noto, che "stava dietro" i candidati che vedevano antagonista Vinci. Chi non si ricorda quando dicevano che "dietro" l'avv. Coviello o "dietro" il dott. D'Addario, stava quel "demone" di Tonino Cavallo?!
Cari compagni (di merende), questo giochetto ha fatto il suo tempo, crcate di moralizzare la vostra parte politica, ne avete bisogno.

Anonimo ha detto...

a quindi sei di una parte politica, opposta a florido, buono a sapersi

Anonimo ha detto...

No, io sono di sinistra! Ma non sono uno che vuole morire con quelli che attualmente governano grottaglie e da voi tutelati. Quindi, io voterò a destra!

Anonimo ha detto...

bravo, le bugie ti dicono male, uno di sinistra o non vota o vota liste civiche, al massimo centro.
la destra non la vota.
99 posse: rafaniello
adesso dirai è questo che mi contraddistingue da quelli come te bla bla.
rana e fitto e vinci, hanno dato il la alle discariche.non dimenticarlo. Come fai a dire che gli altri sono brutti e cattivi? da dove vieni? dalla montagna?
poi a destra a grottaglie chi c'è, qualcuno sbalgio o ha i parenti alla Ecol.

Anonimo ha detto...

Il tuo tentativo di drenare lo scollamento che c'è a sinistra, a Grottaglie, cercando di intercettare il dissenso fortissimo che c'è a sinistra, per fare ancora il gioco dei tuoi mandanti che stanno al Comune, è patetico! Non hai capito che non vi conisdererò e non sarete più considerati d amolti, non semplicemente on l'astensione, come vi ha fatto comodo fino adesso, ma votando a destra!
E' inutile che abbiate la pretesa di "controllare" il dissenso quando poi andata a votare per chi ci ha riempito di discariche! Vergognatevi, finti oppositori!

Anonimo ha detto...

BRAVI BRAVI
continuate a pestrarvi
i co _ _ _ o _i

TANTO avete perso la guerra!!!

Ai grottagliesi interesserà
tutto quello cge avete scritto?

siate più semplici.



Smetetela di bisticciare

Anonimo ha detto...

grottaglie ha bisogno di etta, su questo non ci piove, il comitato dovrebbe fare una lista civica politica per le prossime amministrative, io credo che tutti gli astensionisti voterebbero la lista, basta che vanno a casa questi personaggi viscidi che non vogliono bene a grottaglie neanche a loro stessi....

Anonimo ha detto...

27 giugno 2009

Finalmente ci siamo

LISTA CIVICA AMBIENTALISTA contro...........

candidati sindaco

Il compagno, camerata, amico
non voto P.D.

riservo il voto per MI


VICE SINDACO
AVV. IN ESSERE
PRiMA LI CIBA AL PRESIDIO
POI LI denuncia

CONSIGLIERI TUTTI QUELLI CHE CRONOLOGICAMENTE FINO AL n° 30
HANNO DATO più ore alla causa


mancano 600 giorni all'evento

forza Grottaglie Ambientalista

Anonimo ha detto...

finalmente!

Anonimo ha detto...

la mia era solo una proposta sig. delle 15... sicuramente non gente che appartiene alla politica, credo che aver avuto un sindaco "contro" tutte quelle autorizzazioni fasulle sarebbero risultate vane....

Anonimo ha detto...

prima di parlare, dite chi ci ha guadagnato( lecitamente si intende) della lotta contro la discarica.
chi ci ha guadagnato? poi dopo discutete del resto, se è stato più o meno opportuno quello che le persone che ci hanno messo la faccia hanno fatto apertamente.
i porta acqua, percolato, che umorismo? chi c'è dietro questo umor e non solo? e poi come pensi di cambiare le cose, con l'umor, coi commenti o facendo l'opinionista sitle Del Debbio? che ridere ragazzi! fate fate che noi vinciamo per altri 20 anni, qualcuno continua a fare soldi, altri a riempire le discariche, voi a litigare per sempre.
siete bravi a fare a gara a chi è più puro dell'altro.
noi impuri, invece che ci proponiamo siamo votati e ben visti, perchè anche sbagliando come dite voi, noi risolviamo i problemi o per lo meno diamo questa impresisone, Voi inece? litigate litigate.

Anonimo ha detto...

che fine stratega, l'autore di questo commento. Complimenti

Anonimo ha detto...

certo è la stessa strategia che usano qeui 2, che ora, dopo essersi impossessati del blog, sparano contro gli altri che non sono il Comitato dei vigilanti.
fine strategia? rispondi alla domanda chi ci ha guadagnato? non lo dirai mai, questa è la tua faziosità.
cosa pretendi sudditanza verso il comitato? è uno dei tanti, sinora ha fatto il suo dovere niente di più, come gli altri del resto, chi da 5 anni chi da 2 o 3, non vale il nonnismo.
nessun grazie speciale a nessuno, ma solo grazie a tutti.
il resto è faziosità, acredine, gente che si nosconde dietro altri che poi spunteranno e vedrai l'uomo nuovo del PDL, tra due anni.
ma Anche questo va bene, niente di male in polìtica va bene così.
Però bisogna ricordarsi che la politica non è solo essere contro qualcuno, o di gente che legge il lavoro di altri, ma di persone con una coscenza della politica, con l'idee e la voglia di mettrersi in gioco per la collettività, per emancipare il territorio, per tutelare i cittadini, per amministrare il bene comune.
smettetela di accusare, proponete e quando vi riesce dite la verità e siate obiettivi.
del resto il fatto che non diciate chi ci ha guadagnato presuppone che che ci sia quelcosa di male, in realtà essendo tutto lecito non vi è ragione di nascondersi, vergognarsi, di non risponedere.
scusate, ma questo voleva essere veramente "pensiero libero"

Anonimo ha detto...

l'unico che c guadagna settanni, il PD, tutti gli altri denunce.....
Chiamasi: principio di realtà....

di tuttocore ha detto...

soldi soldi soldi. tutt'a midicine

il bastardo sei tu che lo abbandoni ha detto...

e comunque, se dirigi un giornale, se hai un blog, una fanzine, un giornaletto porno, un muro bianco e un pennarello, un cesso di una stazione di servizio... adotta un corrosivo.