venerdì 15 maggio 2009

Il Coordinamento Grottagliese per la Pace in Palestina
ogni venerdi sera dal 8 Maggio 2009 al 29 Maggio 2009


Presenta una mini rassegna del cinema d’autore dal titolo:

P A L E S T I N A

1948-2009: Cos’è cambiato dopo tanti anni?

Sessant’anni di bombardamenti...
Sessant’anni di occupazione...
Sessant’anni di boicottaggio…
Sessant’anni di stenti, fame e morti...
Sessant’anni di disinformazione...

SESSANT’ANNI di….. OBLIO!

Possiamo davvero considerarci come l’ultima speranza a difesa della causa Palestinese? Ci sentiamo ancora in grado di fare qualcosa per questo popolo e per questa terra martoriata? Il coordinamento per la Pace in Palestina invita la cittadinanza ad assistere ad alcune scelte proiezioni, utili ad offrirci spunti di discussione sul dramma Palestinese.

________________________________________

PROGRAMMAZIONE:

Venerdì 15 Maggio 2009 ore 20,30
presso l'Associazione Culturale CAMINI
in via Battista 24 (Centro storico) GROTTAGLIE

Corto: Good Morning Qalqilia – regia di Dima Abu Goush
Il Muro! Lungo il confine, una città Palestinese viene isolata e cinta dagli Israeliani. Perché?

Film: Il Giardino dei Limoni
Israele/Germania/Francia 2008 - regia di Eran Riklis
CAST: Hiam Abbass (Salma), Ali Suliman (Ziad), Doron Tavory (Ministro Navon).

TRAMA: Il Ministro degli Interni Israeliano si trasferisce sul confine con la Cisgiordania e, per i cosiddetti motivi di sicurezza, vuole abbattere gli alberi di limoni nel giardino di una donna palestinese.
La donna, Salma, però si ribella opponendo una strenua resistenza e ingaggiando una battaglia legale. Una bega di vicinato che per cecità politica ed incapacità d’ascolto per l’altrui sofferenza assurge a simbolo universale della vicenda mediorientale. Pregiudizio, cultura del sospetto, diritti calpestati,terra di tradizione sottratta, vana speranza di sopravvivenza.
Odio di Stato!

Nessun commento: