mercoledì 21 gennaio 2009

Ultim'ora dal Consiglio Provinciale

Si è da poco conclusa la discussione dell'ordine del giorno inerente al punto presentato dal Consigliere Gentile di Rifondazione a proposito della possibilità di annullare in autotutela le autorizzazioni provinciali che hanno portato all'apertura del III lotto di discarica della Ecolevante spa.
L'intero Consiglio ha fatto proprie le richieste del Consigliere Gentile ed ora spetterà agli organi tecnici un approfondimento tecnico legale che possa portare all'annulamento degli atti.


Le elezioni Provinciali sono vicine, così come anche le campagne elettorali.
Qualcuno non ha ancora capito che la gente non è più disposta ad essere presa in giro. Servono atti concreti e urgenti. Non basta divenire ora i paladini dell'ambiente dopo che il futuro di intere popolazioni è stato già irreparabilmente compromesso. Per annullare gli atti, dopo che la situazione è stata già ampiamente analizzata negli scorsi mesi, basterebbero 24 ore. Ma c'è da giurare che almeno fino alle elezioni provinciali ci saranno sempre e solo promesse e di annullamento neppure l'ombra.

Nessun commento: