giovedì 4 settembre 2008

Ma Grottaglie vuole il terzo lotto...

Ma Grottaglie vuole il terzo lotto…

Da quattro anni e mezzo centinaia di grottagliesi protestano contro l’entrata in esercizio del terzo lotto della discarica per rifiuti speciali gestita dall’“Ecolevante s.p.a.”. Ma i grottagliesi sono effettivamente contrari all’apertura del terzo lotto? Interrogativo legittimo, perché da diversi anni la squadra di calcio del Grottaglie è sponsorizzata dal gruppo Ecolevante. Mai una protesta dei tifosi, mai una presa di posizione dei politici – di opposizione, si intende – che, anzi, in campagna elettorale erano assidui frequentatoti dello stadio pur dichiarandosi contrari all’entrata in esercizio del terzo lotto. E domenica sera, per il primo appuntamento con la rassegna “Jazz tra i vicoli”, la presentatrice, al momento di ringraziare le Amministrazioni provinciali e comunali e lo sponsor Ecolevante, non ha provocato alcuna reazione tra il pubblico.
Contraddizioni evidenti, che fanno riflettere. Chissà, se i grottagliesi fossero davvero coerenti ed orgogliosi delle proprie radici inizierebbero a disertare lo stadio e tutte le manifestazioni sponsorizzate dal gruppo Ecolevante. Ma ciò non avviene. Forse Grottaglie vuole davvero la discarica. O, forse, è un popolo che chiede solo “panem et circenses”.

17 commenti:

Anonimo ha detto...

cosa pretendi da un popolo gretto, ignorante, privo di senso civico, meschino, menefreghista e omertoso?
Questa è la terra di nessuno in cui una volta dettavano legge gli stranieri: francesi, spagnoli, turchi, greci, longobardi, normanni ecc.
Oggi comandano i padroni delle discariche e i sudditi fedeli di costoro. Cancro, leucemie, allergie... tanto di una morte dobbiamo morire!

ULTRAS GROTTAGLIE ha detto...

Ti ricordo ce gli "ULTRAS GROTTAGLIE" hanno fatto sentire la propria voce e il proprio pensiero rispetto al grave problema della discarica sia partecipando alle varie manifestazioni organizzate a Grottaglie e nei paesi limitrofi e inoltre realizzando uno striscione (LA NOSTRA PASSIONE NON OFFUSCA LA NOSTRA RAGIONE......NO ALLA DISCARICA!!)esposto allo stadio durante una partita di calcio.
E ricordimo inoltre che i presidenti passando gli ULTRAS restano!!!

ULTRAS GROTTAGLIE

Anonimo ha detto...

Giusto. E' ora di smetterla con questo voler dipingere gli ultras per quello che non sono. Nonostante presidenti e sponsor, gli ultras si sono schierati molto più di tantissimi altri. Un presidiante

Anonimo ha detto...

Sì, ma esporlo una volta ogni tanto serve a poco...scusatemi eh!
Tanto quello che interessa alla società sono i soldi che entrano.

Anonimo ha detto...

a nui ni piacono gli recchie li brasciole e li mmunnezze nui simo vurtagghisi ..............
francamente rimpiango il vecchio fiorino

Anonimo ha detto...

Tifosi servi del potere. Applausi!
Sedervi la domenica accanto ai Settanni, ai Fanigliulo, ai Santoro ecc... solo questo vi interessa!
Se siete contrari come dite, boicottate lo stadio e cacciate i vostri attuali padroni.
il resto sono "chiacchiere e distintivo"!

Anonimo ha detto...

Sono lo stesso di prima. Quello che si è firmato un presidiante. Sì, perché faccio parte del presidio, sin dall'inizio, sin dal 16 settembre, sin dal giorno in cui alcuni ragazzi, portatori sani di tifo grottagliese, si sono fatti in quattro per mettere su il presidio, quando c'era da crearlo dal nulla, ed il lavoro volontario non finiva mai. Poi, tra i tifosi del Grottaglie ce ne sarà pure qualcuno pronto a prostrarsi di fronte a Settanni ed alla banda bassotti-bagnardi. Ma questo è un altro discorso... Cortigiani e lacché sono ovunque, e non vedo perché il D'Amuri dovrebbe fare eccezione.
Agli anonimi, una proposta la faccio: perché non parlare di associazioni culturali (associazioni che si definiscono culturali, non tifoserie calcistiche); associazioni che, ancora oggi, si fanno finanziare dalla Ecolevante per portare nelle scuole progetti di tutela ambientale? Praticamente, il lupo che alleva le pecore. Insomma, è ciò che accade in sicilia, dove falsi imprenditori, in realtà mafiosi, e politici, altrettanto mafiosi, organizzano e finanziano iniziative di facciata (passerelle, dibattititi, cene e cenette) contro la mafia. Quegli ultras antidiscarica vanno apprezzati ancora di più per il coraggio di portare un dissenso in un ambiente che potrebbe essergli ostile.

Anonimo ha detto...

Se fai i nomi se ne parla...non tutti sanno chi riceve finanziamenti.

Anonimo ha detto...

non deviamo il discorso.
il grottaglie calcio è di settanni=ecolevante.
Come fate ad andare allo stadio a supportare il frutto economico del disastro ambientale in corso?
Ogni altra argomentazione è nulla di fronte a questa constatazione.
Lasciate che nello stadio si siedano solamente gli amministratori della città e quelli della ecolevante, o chi è embo le cose come il segretario particolare del sindaco Fanigliulo.
Lasciate lo stadio vuoto per qualche domenica e vedrete che effetto sortirete nella popolazione. Paradosssalmente potreste fare molto di più di un presidio di un anno.
Lasciate vuoto lo stadio!
Solo così difenderete la vostra terra.
Mi vergognerei a sostenere una squadra comprata con soldi "sporchi" di rifiuti.
Nulla contro i ragazzi, anzi, sono sicuro che capirebbero!!!!

come dice cicerone, se si continua a far finta di nulla si darà una mano indiretta a chi si dice di contestare. Domenica, andate allo stadio... e all'ingresso dei Padroni, abbandonate le postazioni. Grottaglie lo ricorderà per sempre!

Anonimo ha detto...

caro cicerone,

nel tuo articolo c'e' qualcosa che non va, proprio non va.

I presidianti sono liberissimi di presidiare e protestare, ma anche gli altri cittadini sono liberi di non farlo senza per questo essere da te tacciati di non essere coerenti e orgogliosi delle proprie radici.

Lascia agli altri la liberta' di comportarsi come vogliono

Anonimo ha detto...

anonino delle 20.53, meno male che ci sei tu con la tua cultura.

se ci dici chi sei, ti proponiamo come sindaco.

Anonimo ha detto...

non ho vista nessuna violenza se non il sollevamento dei corpi per poter far passaro gli autoveicoli. Si poteva fare in maniera differente? Magari con la lievitazione induistica?

Una reazione scomposta solo da parte del poliziotto fermato prontamente dai colleghi.

Crocifiggetemi

Anonimo ha detto...

Vaaaaa beene

Anonimo ha detto...

e ti pare poco......
una cosa è sollevare, trascinare corpi inermi passivi è differente, a menokè le escoriazioni se le sono procurate i "facinorosi" gli ematomi? il ragazzo sbattuto sulla macchina?
11.56 non c'è bisogna di crocifissioni, tu parli forse da assente forse, come il nostro sindaco, se invece fossi presente le cose le vivresti in modo diverso......

Anonimo ha detto...

Io parlo da assente ma commentando la visione del filmato.E nel filmato non ci sono violenze, se non quella del poliziotto di cui ho gia detto.
Se tu hai visto violenze, beh allora non ci puo' essere dialogo

Anonimo ha detto...

é davvero da pazzi continuare ad aprire discariche !!!
bisogna invece pensare ad un progetto per la costruzione di un termovalorizzatore !
ma per fare questo bisogna prima iniziare ad educare i cittadini alla raccolta differenziata dei rifiuti.
Fate in fretta perchè oltre alla diossina dell'ILVA arriveranno sulla tavola dei cittadini anche gli ortaggi, la frutta ecc.. e l'acqua alla diossina naturalmente.
Sono un Grottagliese verace ormai da tanti anni vivo a Milano. Comunque, non ho mai smesso di seguire le vicende della mia città natale, ciao a tutti e buone feste
Milano, 12.12.2008

Anonimo ha detto...

Ma i termovalorizzatori sono un realta' positiva o no??Perche' se il loro CORRETTO utilizzo e' un bene, allora si faccia altrimenti che ogni comune abbia la sua discarica.Sono d'accordo con l'anonimo che dice facciamo un associazione io sono pronto informiamoci e raccogliamo documentazioni sui termovalorizzatori vediamo quelli che esistono nel mondo come funzionano e quanto/se inquinano, che benefici porterebbe alla popolazione (es. riduzione/azzeramento tariffe riscaldamento/luce per tutto il territorio di grottaglie)creiamo un comitato cittadino autorizzato dalle autorita'che controlli tutte le attivita' della discarica e dell'eventuale termovalorizzatore a cui possano aderire tutti i cittadini che lo vogliano a turnazione per evitare compromissioni (CHE TUTTO SIA ALLA LUCE DEL GIORNO ) facciomolo sto manipolo di persone pronte a lottare in modo diverso e costruttivo SIGNORI LA SPAZZATURA ESISTE e tra 10anni si dovra lottare per un quarto lotto e cosi via .Ci tengo a dire che io e mia moglie non siamo grottagliesi ma viviamo a grottaglie da 8 anni perche' ci piace e ci piacciono i grottagliesi e vorremmo starci per sempre.
Grazie a tutti