venerdì 5 settembre 2008

Grottaglie calcio e le sue contraddizioni...

NON POTEVA RESTARE SOLAMENTE UN COMMENTO:

non deviamo il discorso.
il grottaglie calcio è di settanni=ecolevante.
Come fate ad andare allo stadio a supportare il frutto economico del disastro ambientale in corso?
Ogni altra argomentazione è nulla di fronte a questa constatazione.
Lasciate che nello stadio si siedano solamente gli amministratori della città e quelli della ecolevante, o chi è embo le cose come il segretario particolare del sindaco Fanigliulo.
Lasciate lo stadio vuoto per qualche domenica e vedrete che effetto sortirete nella popolazione. Paradosssalmente potreste fare molto di più di un presidio di un anno.
Lasciate vuoto lo stadio!Solo così difenderete la vostra terra.
Mi vergognerei a sostenere una squadra comprata con soldi "sporchi" di rifiuti.
Nulla contro i ragazzi, anzi, sono sicuro che capirebbero!!!!
come dice cicerone, se si continua a far finta di nulla si darà una mano indiretta a chi si dice di contestare.
Domenica, andate allo stadio... e all'ingresso dei Padroni, abbandonate le postazioni.
Grottaglie lo ricorderà per sempre!

29 commenti:

Anonimo ha detto...

l'amore per la squadra sarà piu' forte per quello della salute e per la propria terra?

Anonimo ha detto...

Il Video di Via Crispi fa ridere. Tanto tanto tanto tanto.

Anonimo ha detto...

cosa c'è di tanto ridicolo?

Anonimo ha detto...

A questo punto, io inviterei tutti i tifosi del Milan a non andare più allo stadio, perchè per arrivare al livello di Berlusconi, ci vogliono all'incirca 1342 Settanni.

Anonimo ha detto...

Perchè i berlusconiani non possono andare allo stadio?

Anonimo ha detto...

sono uguali, il calcio è fumo negli occhi, prima gli interessi.... tutto il resto è relativo.

ULTRAS GROTTAGLIE ha detto...

Voi non riuscite a capire l'amore che un ULTRAS prova per la sua squadra del cuore e perdipiù la squadra della sua citta natale.
In tutti questi anni di "attività" ne sono passsati di presidenti e ne passeranno ancora!!!
Al contrario gli ULTRAS non cambiano mai.

E ribadiamo ancora la nostra posizione:
LA NOSTRA PASSIONE NON OFFUSCA LA NOSTRA RAGIONE.....NO ALLA DISCARICA!!!

In più non ci sembra adeguata come protesta disertare lo stadio, in primis perchè l' ARS ET LABOR GROTTAGLIE non vive degli incassi domenicali, pari a circa 1500€ e quindi la diserzione non cambierebbe nulla e poi perchè, ripeto, l'amore per la squadra della nostra città ci porta a sostenerla dovonque essa giochi!!!!

ULTRAS GROTTAGLIE
A SOSTEGNO DI UNA FEDE

Anonimo ha detto...

L'amore per la squadra, è vero quello che dici..... Io adoro il grottaglie calcio, ma non basta un dissenso scritto su uno striscione, anche perchè io c'ero ed ho visto che è stato messo, ma tolto immediatamente, l'amore per la salute, per la nostra terra, ha una risonanza maggiore. Grottaglie nel cuore non solo allo stadio ma a 360°

stella ha detto...

Una fede? L'amore per la propria squadra?
Ma di cosa parlate?
La vostra ragione è completamente offuscata!
Se gli stessi che riempiono lo stadio avessero "riempito" il presidio con la loro presenza, avessero affiancato coloro che Lunedì si lasciavano picchiare, non saremmo qui a chiederci che fine ha fatto la Democrazia!

14/10/08 ha detto...

Discorsi già triti e ritriti. Confidavo nella vostra maturità ma a quanto pare questo post viene pubblicato puntualmente con cadenza trimestrale. Ogni parola è superflua, quello che bisognava dire è già stato detto. Spero di non imbattermi nuovamente in un post del genere, repetita iuvant ma fino ad un certo punto, poi si sfocia in :"l'acqua do batte lu fessa do pillica".
Con affetto

Anonimo ha detto...

io, come presidiante, continuo a credere che sponsorizzare il grottaglie calcio sia un tentativo di "acquietare" coscienze, ma non è detto che questo tentativo sia andato sinora a buon fine, e perciò continuo ad ammirare quei tifosi che manifestano dentro e soprattutto fuori dallo stadio il proprio dissenso contro l'apertura della discarica. del resto, gli investimenti nelle squadre calcistiche sono, per gli imprenditori, deducibili dalle tasse. Quindi, se non è settanni ci sarà qualcun altro...

Anonimo ha detto...

Per chi non ha la mente offuscata e combatte per la democrazia, avete un potere magnifico, quello di allontanare la gente dal presidio, ognuno di noi agisce in modo diverso..... ognumo manifesta il dissenso in modo diverso, forse di lunedì la gente lavora fino a tarda sera.

Anonimo ha detto...

al presidio si sta avvicinando tantissima gente. C'è il problema dei parcheggi (lunedì sera ho dovuto parcheggiare sulla strada, prima del viottolo). Quasi quasi chiediamo di fare un terzio lotto di presidio, ed una piattaforma per i parcheggi

Anonimo ha detto...

Cari ultras,
amate più la vostra squadra del cuore o la vostra terra e la vostra salute?
Sareste diposti a rinunciare per una domenica ad andare allo stadio per tutelare la vostra terra?
fatti e non parole.
e soprattutto coraggio, anche se mi rendo conto che ciò che manca a Grottaglie è la cultura.
quindi non possiamo pretendere nulla da un popolo che preferisce andare allo stadio per tifare la propria squadsra anziché protestare contro il terzo lotto per tutelare la propria salute.
Bisogna prenderne atto e basta.
e confidare nelle coscienze.
cicerone

Anonimo ha detto...

ma siamo proprio sicuri che questi interessantissimi dibattiti virtuali facciano bene alla causa?

Anonimo ha detto...

Per favore, lasciateli stare gli ultras. Non capite? Sono limitati, loro parlano solo di amore per la propria squadra, quindi che vi aspettate? Lasciateli andare allo stadio a gridare sempre le stesse minchiate, per poi uscire e parlare della partita, dell'arbitro e del centravanti, fino al lunedì, quando vanno a cercare le notiziuole nella pagina sportiva. Noi cerchiamo pure di capirvi, ma ad un certo punto diventa difficile.

14/10/08 ha detto...

I vostri commenti stanno scadendo. Nessuno viene a sindacare sui vostri hobby e sulle vostre passioni. Ora siete così annipotenti da giudicare e sindacare anche sulle vite altrui?
Rifletteteci sopra.

P.S. Cicerone ero già stato chiaro con te qualche mese fa ma forse per te vale il discorso:
"L'acqua do batte..."

Anonimo ha detto...

Infatti si diceva di lasciarvi stare, spiegando il perchè. Diciamo che non ve ne frega niente e nessuno trova da ridire, va bene?

Anonimo ha detto...

Io ho visto molti tifosi a tutte le manifestazioni che sono state fatte contro la discarica. Ero li' con loro.....cantavamo e ci divertivamo anche. Li' erano in veste di cittadini non di ULTRAS. COme cittadini sono sicuramente convinto che tutti loro sono contro il terzo lotto. Perchè volete per forza avere l'etichetta degli Ultras come favorevoli o contrari. Come grottagliesi sono contrari, come Ultras anche. Gli avete mai sentiti incitare un coro al presidente? Io ricordo con i vecchi presidenti si cantava "O preside, o preside, o preside".......ma ora questo coro è scomparso mentre sono rimasti tutti gli altri cori antichi. AGGIORNATELI. Quindi mi sembra che non ci sia questo sostegno al Presidente.
Un non tifoso, non presidiante

Anonimo ha detto...

Infatti, ripeto, gli ultras lassatle sta!

Anonimo ha detto...

da presidiante dico agli ultras di non confonderci con chi cerca di attaccarli...noi sappiamo benissimo quanto alcuni ultras abbiamo fatto per il presidio e quindi per la causa...

sono i soliti...adesso provocano gli ultras domani toccherà a qualcun'altro...

Anonimo ha detto...

ATTENTI AI PROVOCATORI, ANCHE STASERA A SAN MARZANO E DOMANI A GROTTAGLIE E' ACCERTATO CHE CI SARANNO I PROVOCATORI CHE VOGLIONO CREARE CONFUSIONE, NON CADETE ALLE LORO PROVOCAZIONI ATTENTI.

Anonimo ha detto...

potete anche cantare o presidè, non è settanni ma ciraci, quindi non vedo il nesso di quello che cantavate in passato..... la cultura fà paura, poi ti cura la cultura....
1 tempo mat 2 grott 0

Anonimo ha detto...

vedendo come scrivi, misà di cultura te ne serve un po a te!!!!

Anonimo ha detto...

giovani tifosi... cosa racconterete un giorno ai vostri figli? Che quando eravate giovani andavate allo stadio a guardare la squadra di chi inquinava la terra sotto ai piedi?
IO MI INDIGNEREI...

Anonimo ha detto...

Il punto è molto semplice.
Settanni crede di tenere in pugno una fetta dei cittadini alias gli Ultrà in quanto, spinti dall'amore profondo che hanno nel calcio, non rinunceranno mai a seguire le loro partite delle loro Grottaglie.
Potete dire tutto quello che volete cari Ultrà, ma non si può negare che Settanni è anche il proprietario della Ecolevante, società che costruisce discariche che, non solo inquinano il territorio e l'aria, ma compromettono seriamente e irremidiabilmente il nostro territorio.
A te, ultrà figlio:
al tuo papà viene un tumore, lo sai che le discariche presenti sul territorio, contribuiscono moltissimo alla nascità del cane rabbioso che cresce nel corpo di un uomo fino a mangiarsi gli organi vitali!??
A te, ultrà ragazzo:
la tua compagna è incinta, tuo figlio nasce e scopri che è malformato, in modo mostruoso, lo sai che le numerose discariche presenti sul territorio contribuiscono affinchè questa possa accadere?!
Ma non importa, ultrà, voi amate il calcio più della vita dei vostri genitori, dei vostri figli, dei vostri cari.
Contribuite affinchè queste vite si abbreviano nel peggior modo possibile.
Tifate pure per i gol della Grottagliecalcio e per la morte che incombe sempre di più sul nostro paese.
Auguri...e condoglianze.

Anonimo ha detto...

Che poi a quanto pare il grottagliecalcio di gol neanche ne fa...

Anonimo ha detto...

anonimo delle 12.03
perchè non fai un film tipo "the day after tomorow".
Ti vedo bene come regista di film catastrofisti!!!!!

Anonimo ha detto...

buona eccellenza!!!! fra rifiuti e monnezza!